I Soggetti

Porta d'Italia

zoom image

Francesco Paciotto (Urbino 1521 - 1591)

Ingegnere militare attivo nella “scuola” di Emanuele Filiberto. Famoso in tutta Europa, realizza la Cittadella di Torino.

Andrea Provana (Castello di Leynì 1511 - Nizza 1590)

Uomo d'armi. Combattè al fianco di Emanuele Filiberto a Nizza (1553). Nel 1557 fu nominato governatore di Villafranca, ma nel 1559 decise di dar vita a una flotta da guerra per combattere contro i pirati e i turchi, contribuendo anche alla vittoria di Lepanto (1571). Nel 1573 fu ammiraglio dell'Ordine Marinarocavalleresco derivato dall'unificazione degli Ordini di San Lazzaro e Mauriziano.

zoom image

Filiberto Pingone (Chambery 1525 - Torino 1582)

Barone di Cusago, storico. Senatore dal 1555, consigliere di stato e referendario dal 1560, si occupò soprattutto di storia torinese e sabauda. Le sue opere principali sono: Augusta Taurinorum (1577), Inclytorum saxoniae sabaudiae que principum arbor gentilitia (1581).

zoom image

Emanuele Filiberto (Chambery, 1528 - Torino, 1580)

Detto Testa di Ferro. Duca di Savoia (1553-80), al servizio di Carlo V sconfisse i francesi a San Quintino (1557). Riavuto con la pace di Cateau-Cambresis (1559) il suo ducato, prima occupato dai francesi, ne curò la riorganizzazione amministrativo-finanziaria rafforzando i poteri della corona.  

  • con il sotegno della
    Compagnia di San Paolo
  • partner
    Iren eni gtt
  • technical partner
    topix
  • social network
    Scopri MuseoTorino su Twitter Scopri MuseoTorino su Facebook
Vai al sito della città di Torino