Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Francesca Teresa Miola in Grosso

La lapide in memoria di Francesca Teresa Miola in Grosso (1889 - 1945) che era collocata in via Piave 3, nel lugo in cui fu colpita da un cecchino, non è più in loco.


Indirizzo: VIA PIAVE 3

    Tag

  • lapidi resistenza

    Categorie


  • lapide

    Indice



" Miola Francesca Teresa in Grosso 27. 4. 1945.

Nata a La Cassa, in provincia di Torino, il 9 marzo 1889, casalinga, abitante in via Pellice 11, a Borgo San Paolo. Il mattino del 27 aprile, aveva accompagnato la figlia al lavoro, attraversando la città paralizzata dallo sciopero generale e nel pieno degli scontri armati, dovendo desistere per la violenza delle sparatorie. Sulla via del ritorno, ”mentre transitava a piedi, accompagnata dalla figlia, in via Piave, di fronte allo stabile n. 3, veniva colpita mortalmente alla testa”, da un cecchino. Morì presso la sede della Croce rossa in via del Carmine.

Asct, 1947-IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8, informativa Vigili urbani, sezione Moncenisio, 12.2.1946

Asct, scheda anagrafica

Donne piemontesi nella lotta di liberazione, cit., p. 57 " (1)

Note


(1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 145

    Bibliografia


  • Donne piemontesi nella lotta di liberazione: 99 partigiane cadute, 185 deportate, 38 cadute civili, Commissione femminile dell’ANPI provinciale, Torino 1953, p. 57
  • Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 145

    Fonti Archivistiche


  • Asct, Archivio Storico della Città di Torino

    Ente Responsabile


  • Istoreto
  • MuseoTorino
  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà