Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Gran Corso, caffè

Gran Corso, esterno, 2017 © Archivio Storico della Città di Torino

Il caffè, celebre sin dai primi del Novecento, più volte rimaneggiato nel corso degli anni, conserva originari gli stucchi a soffitto all’interno e la devanture a monoblocco in noce.


Indirizzo: CORSO VITTORIO EMANUELE II 63

Realizzazione: XX Sec. (1900-1999 )
primo quarto

    Tag

  • locali storici
  • devanture storiche

    Categorie


  • caffè

    Indice


  • Descrizione

Descrizione


Le specchiere, in sostituzione degli stores verticali della vetrina, il nuovo serramento della porta d’ingresso e la recente tinta a smalto non hanno alterato l’immagine del monoblocco che riprende i modelli ideati dall’architetto decoratore bolognese Giulio Casanova. Realizzata in noce con larghi montanti laterali a semicolonne con capitello ionico, la devanture incornicia due vani vetrina e una porta e poggia su un basamento in marmo chiaro. Il lungo portinsegna è arricchito ai lati da rosoni intagliati con un disegno che si trova anche all’interno, al centro dei due soffitti, ornati con stucchi a cornice sagomata e foglie.

    Bibliografia


  • Ronchetta, Chiara (a cura di), Le botteghe a Torino: esterni e interni tra 1750 e 1930, Centro studi piemontesi, Torino 2001, n. 19 p 257
  • Negozi e locali storici di Torino, Archivio storico della Città di Torino, Torino 2006, n. 45 p. 82
  • Ronchetta, Chiara (a cura di), Le botteghe in Piemonte: esterni e interni tra 1750 e 1930, Centro studi piemontesi, Torino 2008, n. 324 p. 131

    Fonti Archivistiche


  • Legge Regionale 4 marzo 1995/n. 34 “Tutela e valorizzazione dei locali storici” catalogo Guarini Piemonte, presso CSI Piemonte, Costanzo P./Delpiano P., scheda n. R0081824 e Allegati

    Ente Responsabile


  • MuseoTorino, 2017

Fototeca