Scheda: Soggetto - Tipo: Società

Superga

Superga. Fotografia di Mattia Mammoliti, dicembre 2010. © ISMEL.

La Superga nasce nel 1916 nel complesso delle Fabbriche Riunite Industria Gomma Torinese. Alla produzione di materiale in gomma affianca lavorazioni di tipo calzaturiero, soprattutto scarpe da tennis, che segnano il successo dell’azienda su scala nazionale e internazionale.


Indirizzo: VIA VEROLENGO 28

Fondazione: 1916

Fine/Cessazione: 2002

    Tag

  • design

    Categorie


  • fabbrica

    Indice


  • Cronologia


La Superga nasce nel 1916 ed è incorporata fin dalla sua fondazione nel complesso delle Fabbriche Riunite Industria Gomma Torinese (FRIGT). Lo stabilimento è realizzato dal 1915 al 1920 tra via Verolengo, che ospita direzione e uffici commerciali, e via Orvieto, su cui si affaccia la sezione manodopera. L’azienda affianca la produzione di materiale in gomma con lavorazioni di tipo calzaturiero: stivali, pantofole in panno e scarpe da tennis. Il modello 2750, una sportiva in tela, ne segna il successo su scala nazionale e internazionale. Con la seconda guerra mondiale diventa industria ausiliaria e produce, tra l’altro, maschere antigas. Nel 1943 i bombardamenti la danneggiano gravemente. Nel luglio 1944 le maestranze fanno nascere il CLN aziendale. Superate le difficoltà postbelliche, nel 1951 l’azienda è acquistata dalla Pirelli e riprende volumi significativi di produzione e profitti, rinnovando reparti e tecniche di lavorazione. All’inizio degli anni Sessanta nello stabilimento di Torino lavorano 1.380 persone; le donne costituiscono la maggioranza della forza lavoro. La crisi degli anni Settanta riduce la manodopera, scesa a 751 addetti nel 1976, e a spostare la produzione in Asia, fino alla chiusura negli anni Novanta dell’unità produttiva rimasta a Torino. Gli stabilimenti vengono in parte demoliti e sostituiti da edifici residenziali. La palazzina di via Verolengo e il magazzino di via Orvieto sono stati conservati e destinati a nuovi usi. Il marchio è acquisto nel 2002 da BasicNet.

Cronologia


1913 – Fondazione della Superga FRIGT;

1915-1920 – Costruzione del complesso industriale tra via Verolengo e via Orvieto;

1925 – Viene brevettato il modello 2750;

1936 – La società è premiata dal regime come “azienda di comprensione fascista”;

12-13 luglio 1943 – La fabbrica è bombardata e riporta pesanti danni;

1944 – Gli scioperi bloccano la produzione bellica;

luglio 1944 – Nasce il CLN aziendale;

aprile 1945 – Gli operai difendono la fabbrica dai tedeschi durante l’insurrezione;

1949 – Sono avviati ammodernamenti degli impianti;

1951 – La società è acquistata dalla Pirelli;

1992 – Superga è acquistata dalla Sopaf;

1997 – La sede di via Verolengo è venduta;

2002 – Il marchio è acquistato da BasicNet.

Luoghi correlati

Temi correlati