Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Palazzo Conti Balbo Bertone di Sambuy, già San Martino della Motta

Palazzo Balbo Bertone di Sambuy, da via Garibaldi e via Stampatori. Fotografia di Ravani&Ficarra per Associazione Volarte

Il settecentesco palazzo San Martino della Motta, poi Balbo Bertone di Sambuy, si affaccia su via Garibaldi. Presenta una solenne facciata progettata da Francesco Martinez (1718-1777). Una lapide ricorda che vi nacque San Leonardo Murialdo (1828-1900). Il palazzo fu bombardato nel 1942 e 1943.


Indirizzo: Lat: 45.073324 Long: 7.678816

Rifacimento: 1750
della facciata

Bombardamento: 20 Novembre 1942

Bombardamento: 13 Luglio 1943

    Tag

  • bombardamenti

    Categorie


  • bombardamento
  • palazzo
  • lapide
  • abitazione

    Indice


  • 1. Storia dell'edificio
  • 2. Bombardamenti
  • Cronologia

1. Storia dell'edificio


La casa dove San Leonardo Murialdo nasce il 26-10-1828 e nella quale vive fino al 1854 è l’attuale palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Il palazzo, già San Martino della Motta, fa parte dell’isola di Sant’Alessio, comprendente l’isolato tra le vie Dora Grossa (oggi via Garibaldi), Stampatori, Barbaroux e San Dalmazzo. In passato l’isolato è appartenuto quasi per intero ai conti Scaglia di Verrua, ma nel corso del tempo i palazzi hanno avuto diversi proprietari, tra cui appunto i San Martino e i Balbo Bertone.

L’appartamento della famiglia Murialdo, al terzo piano, si affaccia sia su via Garibaldi sia su via Stampatori; è molto grande (dodici ambienti), ma va ricordato che la famiglia Murialdo è numerosa: padre, madre, due figli e sei figlie. Nel 1854 Leonardo e il fratello Ernesto, rimasti soli nella casa dopo la morte della madre e i matrimoni delle sorelle, decidono di lasciare l’abitazione. Una lapide posta sulla facciata del palazzo il 14 ottobre 1970 ricorda che “vi nacque San Leonardo Murialdo, educatore e pioniere dell’azione sociale cristiana”. L’ingresso su via Stampatori è attualmente chiuso e occupato da un negozio.

2. Bombardamenti


Il palazzo fu bombardato il 20 novembre 1942 e il 13 luglio 1943, da aerei della RAF con bombe di grosso e grossissimo calibro. Il bombardamento causò la distruzione totale del tetto con crollo dei soffitti e di alcuni muri interni e lo schiantamento totale degli infissi.

Bombe e mezzi incendiari lanciati 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio - Porta Susa - Porta nuova - Vanchiglia - Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 1 disegno 1, quadrante 4. © Archivio Storico della Città di Torino
Bombe e mezzi incendiari lanciati 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio - Porta Susa - Porta nuova - Vanchiglia - Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 1 disegno 1, quadrante 4. © Archivio Storico della Città di Torino
Bombe e mezzi incendiari lanciati 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio - Vanchiglia - Porta Susa - Porta Nuova - Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 1 disegno 1. © Archivio Storico della Città di Torino Bombe e mezzi incendiari lanciati 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio - Vanchiglia - Porta Susa - Porta Nuova - Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 1 disegno 1. © Archivio Storico della Città di Torino
Danni arrecati agli stabili 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio, Vanchiglia, Porta Susa, Porta Nuova, Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 2 disegno 1. © Archivio Storico della Città di Torino Danni arrecati agli stabili 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio, Vanchiglia, Porta Susa, Porta Nuova, Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 2 disegno 1. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, “Palazzo Balbo Bertone di Sambuy [...]. Le bombe incendiarie hanno distrutto la parte barocca [...]”. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1791_9B01-21. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, “Palazzo Balbo Bertone di Sambuy [...]. Le bombe incendiarie hanno distrutto la parte barocca [...]”. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1791_9B01-21. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1796_9B01-26. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1796_9B01-26. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1795_9B01-25. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1795_9B01-25. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1794_9B01-24. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1794_9B01-24. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1792_9B01-22. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1792_9B01-22. © Archivio Storico della Città di Torino
Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1793_9B01-23. © Archivio Storico della Città di Torino Via Stampatori, Palazzo Balbo Bertone di Sambuy. Effetti prodotti dai bombardamenti dell'incursione aerea del 20-21 novembre 1942. UPA 1793_9B01-23. © Archivio Storico della Città di Torino
Danni arrecati agli stabili 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio, Vanchiglia, Porta Susa, Porta Nuova, Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 2 disegno 1, quadrante 4. © Archivio Storico della Città di Torino Danni arrecati agli stabili 1:5000, 1942-1945. Zona 1: Municipio, Vanchiglia, Porta Susa, Porta Nuova, Borgo Nuovo. ASCT, Tipi e disegni, cart. 68, fasc. 2 disegno 1, quadrante 4. © Archivio Storico della Città di Torino
Bombardamenti aerei. Censimento edifici danneggiati o distrutti. ASCT Fondo danni di guerra inv. 39 cart. 1 fasc. 39. © Archivio Storico della Città di Torino Bombardamenti aerei. Censimento edifici danneggiati o distrutti. ASCT Fondo danni di guerra inv. 39 cart. 1 fasc. 39. © Archivio Storico della Città di Torino

Cronologia


1585 i palazzi che compongono l’intera isola di Sant'Alessio vengono ceduti ai conti Solaro e passano poi ai San Martino della Motta;

1772-1774 i palazzi vengono in parte dati in affitto e passano ai Balbo Bertone di Sambuy;

1736-1775 ampliamento e allineamento degli edifici di via Dora Grossa;

1750 circa rifacimento della facciata del palazzo Balbo Bertone di Sambuy;

14-12-1970 posa della lapide che ricorda la nascita di San Leonardo Murialdo nel palazzo.

 

Luoghi correlati

Soggetti correlati

Itinerari correlati