Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Edificio d' abitazione, già Istituto Congregazione suore di San Giuseppe

Corso Casale 48. Fotografia di Paola Boccalatte, 2014. © MuseoTorino

L'istituto suore di San Giuseppe, costruito nella seconda metà del XIX secolo, e l'annessa cappella, sono danneggiati dai bombardamenti del 1943.Nel 2016 il complesso è completamente ristrutturato e adibito ad abitazioni signorili.


Indirizzo: CORSO CASALE 48

Costruzione: 1874

Bombardamento: 13 Luglio 1943

Bombardamento: 08 Agosto 1943

Trasformazione: 2016
Ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo

    Tag

  • bombardamenti

    Categorie


  • bombardamento
  • istituto religioso
  • cappella

    Indice



L'istituto congregazione suore di San Giuseppe, costruito nella seconda metà del XIX secolo, occupa buona parte dell'isolato fra corso Casale e via Ferrante Aporti. Il blocco principale, affacciato su corso Casale, è di quattro piani fuori terra, mentre all'interno dell'isolato è una lunga manica destinata a convivenza. L'istituto con l'annessa cappella - nonché il vicino edificio al civico 46, adibito a civile abitazione - è interessato dai bombardamenti dell'estate del 1943. I danni sono consistenti: 11 camere della convivenza vengono distrutte, altre 16 sinistrate; la cappella è distrutta. L'attuale chiesetta è frutto di una ricostruzione più recente. Nel 2016, ampi lavori di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo con realizzazione di appartamenti e villette trasformano il monastero in un complesso di abitazioni signorili.

    Fonti Archivistiche


  • ASCT, Fondo danni di guerra inv. 529 cart. 10 fasc. 10

    Ente Responsabile


  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà

Fototeca