Scheda: Soggetto - Tipo: Persona

Osvaldo Alasonatti (Torino, 1922 - 1944)

Sottotenente dell'Aeronautica, visse la lotta di liberazione della patria dal nazifascismo. Combattè dapprima nelle file dell'XI Brigata Garibaldi, quindi come capo di stato maggiore della 46a Brigata Garibaldi in Val di Lanzo. Fucilato a Torino dai tedeschi è stato insignito della medaglia d'oro al valor militare.


    Categorie


  • partigiano
  • militare

    Bibliografia


  • Adduci, Nicola - Boccalatte, Luciano - Minute, Giuliana, Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” - Città di Torino, Torino 2003, p. 23