Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Samantha, merceria

Samantha, merceria, esterno, 2017 © Archivio Storico della Città di Torino

Affacciato sul corso Re Umberto, il negozio di inizio Novecento Mercerie e Chincaglierie è rimasto fedele all’atmosfera dell’epoca.


Indirizzo: CORSO RE UMBERTO 35

Notizie dal: XIX Sec. (1800-1899 )
fine

    Tag

  • locali storici

    Categorie


  • negozio

    Indice


  • 1. Cenni storici
  • 2. Arredi

1. Cenni storici


Alla fine dell’Ottocento era un bazar in cui si poteva trovare un po’ di tutto. Nel 1904, la signora Marchetti lo trasforma in un’ampia merceria, un negozio di articoli per sartoria su vasta scala compresa bigiotteria e articoli di cartoleria oltre ad offrire riparazioni per pellicce demodé. Le sorelle Molinaro, subentrate nel 1976, oltre agli articoli di abbigliamento e per sarti, dedicano una piccola e fornita sezione alla cartoleria più raffinata e ai pennini da collezione.

La famiglia Marchetti titolare della merceria dal 1904 al 1969, ripresa 1910-1912 (Riproduzione da libro: Artusio, L. - Bocca, M. - Governato, M., 2002 p. 134, n. 252) La famiglia Marchetti titolare della merceria dal 1904 al 1969, ripresa 1910-1912 (Riproduzione da libro: Artusio, L. - Bocca, M. - Governato, M., 2002 p. 134, n. 252)

2. Arredi


Il negozio conserva pressoché immutato il gusto per il decoro ottocentesco nei bei pavimenti, negli scaffali e nel bancone in larice rosso realizzati tra fine Ottocento e inizio Novecento.

All’esterno in alto, lungo le vetrine con infissi in legni diversi, corre l’insegna a lettere sciolte, in fiammante gesso rosso, degli anni Venti del Novecento.

    Bibliografia


  • Artusio, Lorenzo - Bocca, Mario - Governato, Mario, Alberghi, ristoranti, caffè, negozi della vecchia Torino in immagini d'epoca, 1890-1950, Edizioni del Capricorno, Torino 2002, n. 252, p. 134
  • Negozi e locali storici di Torino, Archivio storico della Città di Torino, Torino 2006, n. 12 p. 34

    Ente Responsabile


  • MuseoTorino, 2017

Fototeca