Home \ Ponte Duca degli Abruzzi
Scheda: Luogo - Tipo: Ponti e passerelle

Ponte Duca degli Abruzzi

Il ponte Duca degli Abruzzi attraversa la Dora Riparia sull’asse di via Cigna. Costruito nel 1909 dall’impresa Porcheddu, su progetto di Emilio Giay. Pregevole per le sue caratteristiche strutturali, rappresenta il punto d’arrivo dell’evoluzione dei ponti costruiti negli anni precedenti col sistema Hennebique. Costituito da due ampie campate, misura 45 metri di lunghezza e 14 metri di larghezza.


Lat: 45.08506631842854 Long: 7.680494785308838

Progetto: 1908

Costruzione: 1909

  • Categorie
  • ponte
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    PONTE DUCA DEGLI ABRUZZI
    Fiume Dora, sull'asse di Via Cigna

    Ponte stradale.
    Manufatto di valore documentario e ambientale, significativo e singolare esempio di ponte in cemento armato dell'inizio del Novecento ad archi molto ribassati e nervature longitudinali che prelude alla tipologia dei ponti cellulari «tipo Risorgimento»
    Su progetto del 1908 di F. Hennebique realizzazione nel 1909 del ponte ad opera dell'Impresa G.A. Porcheddu.

    A. CAVALLARI MURAT, Osservazioni […], 1950; ID., Contributo […], 1950; M. MAFFIOLI, 1978, pp. 32 sgg.; R. NELVA, B. SIGNORELLI, in AA.VV., Roma 1911 […], 1980, pp. 293 sgg.
    Tavola: 33

    • Bibliografia
    • Fototeca

    Itinerari correlati

    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino