Home \ Giuseppe Cassano (1825 - 1905)
Scheda: Soggetto - Tipo: Persona

Giuseppe Cassano (1825 - 1905)

Nessuna Immagine

Scultore, allievo di Vincenzo Vela (1820-1891) all'Accademia Albertina di Torino, autore dei monumenti torinesi ad Alessandro Ferrero de La Marmora e a Pietro Micca.


Nascita: 1823
Trecate (Novara)

Morte: 10 Novembre 1905
Torino

  • Indice
  • Categorie
  • scultore
  • Giuseppe Cassano, allievo di Vincenzo Vela (1820-1891) all'Accademia Albertina di Torino grazie al Pensionato del Collegio Caccia di Novara dal 1846 al 1848, prosegue la sua formazione a Firenze rientrando a Torino intorno al 1860. Il suo primo successo lo deve alla Società Promotrice delle Belle Arti di Torino e all’annuale esposizione pubblica dove, con il bozzetto in gesso della statua di Pietro Micca, riceve ammirazione e complimenti al punto da aprire una sottoscrizione pubblica per la realizzazione del monumento in marmo, eseguito poi in bronzo.  A Torino esegue i monumenti a Pietro Micca (1864) e al generale La Marmora (1867, con i bassorilievi dello scultore Giuseppe Dini). Espone alla Promotrice delle Belle Arti di Torino nel 1856 (bassorilievo), 1858 (Pietro Micca), 1859 (Arnaldo da Brescia, gesso) e 1871 (La preghiera, busto in marmo). I bozzetti in gesso dei due monumenti torinesi sono conservati nel Museo di Trecate (1).

    Note

    (1) Panzetta, Alfonso, Atlante regionale degli scultori italiani dal neoclassicismo al primo Novecento. Il Piemonte. Da Amedeo Lavy a Medardo Rosso, Adarte, Torino 2008, p. 76

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino 2019