Home \ Leporati Elettrodomestici Radio-TV
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Leporati Elettrodomestici Radio-TV

CORSO VITTORIO EMANUELE II 66/B

Realizzazione: XIX Sec. (1800-1899)
fine

Variazione: 1926

Variazione: 1926

1. Cenni storici

Silvio Leporati, da cui discendono ancora gli attuali proprietari, avvia l’attività di elettricista in corso re Umberto 7. Nel 1926 si trasferisce nell’attuale sede, ex negozio di ombrelli e valigeria, vendendo radio, ferri da stiro, lumini votivi, bollitori, stufette. Una curiosa fotografia degli anni Trenta documenta una folla di persone sotto il portico in occasione dei campionati di calcio, poiché dal negozio la partita veniva trasmessa con amplificatori.

 

2. Arredi

La devanture, un monoblocco di ferro e ghisa, è formata da porta d’ingresso arretrata , vetrina, con grande serramento trasformato a due battenti dopo la rottura del vetro originale, e tre gioiellerie di diverse dimensioni. Lo zoccolo è in marmo rosso di Verona, i montanti in ferro hanno un semplice decoro in ghisa alla base, sulle mensole e  ai lati del portainsegne arcuato al centro con decorazioni. Il pannello dell’insegna, originariamente in metallo dipinto, è stato rimaneggiato. Rilevante nella bussola d’ingresso la controsoffittatura a specchio con luce tonda incassata.

Nel sottoportico, di fronte al negozio, si trovano due vetrine a pilastro in ferro e ghisa con decori uguali a quelli del monoblocco.

L’interno è parzialmente rimaneggiato; rimangono il bancone e l’armadiatura continua alle pareti attrezzata con scaffalature a giorno, vani chiusi e cassettiere del primo quarto del Novecento.

  • Bibliografia
  • Fonti Archivistiche
  • Legge Regionale 4 marzo 1995/n. 34 “Tutela e valorizzazione dei locali storici” catalogo Guarini Piemonte, presso CSI Piemonte, Galfione-Barozzo P., Ruffino M. P., 1998, scheda n. R0165093 e allegati
  • Fototeca
  • Ente Responsabile
  • MuseoTorino, 2017