Home \ Villa Allason, già Vigna Frailin
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Allason, già Vigna Frailin

Lat: 45.04279644386614 Long: 7.7258992195129395
  • Categorie
  • villa
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA ALLASON, GIÀ VIGNA FRAILIN
    Strada Comunale di Pecetto 292

    Vigna.
    L'edificio di valore ambientale connota, per forme esteriori e rapporti costruito-verde, il pianoro alto di Val Salice. Nella Carta topografica della Caccia [1762], la vigna è ricordata come «V. Frailin» con impianto a blocco di ridotte dimensioni. Il Grossi cita la vigna come «Alasone». L'edificio di impianto settecentesco ha subito all'inizio dell'Ottocento una sostanziale trasformazione in facciata ed all'interno. La vigna, quale oggi appare, aderisce agli stilemi eclettici del neogotico. Nel 1931 furono eseguiti dei lavori di ristrutturazione.

    Carta topografica della Caccia [1762]; A. GROSSI, 1791, p. 8; PLAN GEOMÉTRIQUE [...], 1805; [Catasto RABBINI], 1866, fol. XXXIII; E. GRIBAUDI ROSSI, 1975, pp. 378-380. Nell'archivio privato presso la villa, esistono due tipi della vigna e dei coltivi circostanti.
    Tavola: 68

    • Bibliografia