Home \ Istituto del Sacro Cuore di Gesù
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Istituto del Sacro Cuore di Gesù

Nessuna Immagine

Il complesso di villa Santa Maria del Fiore, occupato dall'Istituto Sacro Cuore di Gesù e poi anche dal Lycée Français Jean Giono, subì gravi danni, durante il bombardamento del 13 luglio 1943. Attualmente l'area è inserita in un progetto di riqualificazione e conversione in zona residenziale.


VIALE ENRICO THOVEZ 11

Costruzione: 1885

Bombardamento: 13 Luglio 1943

  • Indice
  • Categorie
  • scuola
  • bombardamento
  • edificio religioso
  • cappella
  • magazzino
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    La costruzione in muratura mista, mattoni e pietrame, di cinque, quattro, tre, due e un piano fuori terra, di viale Enrico Thovez 11, ovvero Villa Santa Maria del Fiore, ospitava, negli anni Quaranta del Novecento, i 110 locali, la cappella e i magazzini dell'Istituto del Sacro Cuore di Gesù. Durante l'incursione aerea del 13 luglio 1943, bombe dirompenti distrussero i due piani della parte posteriore. Il tetto fu scoperchiato, muri divisori e volte di tre piani dell'edificio principale crollarono per soffio di bomba dirompente. Alla rilevazione del gennaio 1946, i danni risultavano ripristinati.

    Oggi l'area è inserita in un progetto di riqualificazione e conversione ad uso residenziale.

    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 2533, cart. 52, fasc. 3 , n. ord. 32
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà