Home \ Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie
Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie

Istituita nel 1904, la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie si occupa dello studio, della tutela e della valorizzazione dei beni archeologici del Piemonte; ne dipendono, inoltre, il Museo di Antichità e le aree archeologiche. La sede, fino al secondo dopoguerra a Palazzo Carignano, è attualmente a Palazzo Chiablese, in Piazza San Giovanni 2.


Attività: 1904

  • Indice
  • Categorie
  • istituto culturale
  • 1904, istituzione della  Sovrintendenza sugli scavi, sui musei e sugli oggetti d'antichità, con giurisdizione su Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria. Dipende dal  Ministero della Pubblica Istruzione.

    1907, operativa come  Soprintendenza sugli scavi e i musei di Torino, mantenendo lo stesso territorio di competenza.

    1939,  cambia denominazione in Regia Soprintendenza alle Antichità di Torino.

    1948,  creazione delle Soprintendenze autonome per la Valle d'Aosta e la Liguria

    1974, diventa organo periferico del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali.

    • Sitografia
    • Ente Responsabile
    • Urban Center Metropolitano