Home \ Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Borgo Vittoria
Scheda: Soggetto - Tipo: Società

Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Borgo Vittoria

Fondata nel 1888, è la prima Società di ispirazione socialista aperta nella nascente borgata Vittoria, seguita poi dalla Cooperativa di Produzione fra Operai Pellettieri e dalla Società di Mutuo Soccorso Lavoro e Previdenza, entrambe istituite nel 1890.

 


Lat: 45.092501 Long: 7.675010

Fondazione: 1888

  • Indice
  • Categorie
  • società di mutuo soccorso
  • associazione operaia
  • La Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Borgo Vittoria, una delle 5 Società che nascono nella vecchia barriera di Lanzo fra il 1886 e il 1890, è la prima di ispirazione socialista, seguita nel 1890 dalla Cooperativa di Produzione fra Operai Pellettieri e dalla Società di Mutuo Soccorso Lavoro e Previdenza.

    Viene fondata il 15 luglio 1888 con sede in strada di Lanzo 92 [1] e deriva il nome dal nascente borgo Vittoria.

    Il fatto che nel 1890 sia fra le 69 Società cittadine che partecipano alla formazione della Camera del Lavoro torinese permette di riconoscerne le tendenze socialiste [2], nonostante l’ovvia dichiarazione di estraneità alla politica.

    Nel 1891 le cariche sociali sono ricoperte da Giuseppe Andrizelli presidente, Giovanni Giovine vicepresidente, Olimpio Gardino segretario, Giuseppe Battù cassiere. Sempre nello stesso anno, sicuramente dopo giugno, apre anche un magazzino cooperativo [3].

    La Società è di tipo territoriale e riunisce gli operai maschi residenti in zona, prevalentemente occupati nel settore metalmeccanico. L’unico dato numerico risale al 1891, quando i soci sono 170, ognuno dei quali deve corrispondere una rata mensile di 1,25 lire [4].

    Le scarne notizie a disposizione riguardano ancora gli anni 1895 e 1896. Al 1895 risalgono due attestazioni che testimoniano l'apertura della Società, nelle quali si precisa che a ricoprire la carica di presidente è ora Gioachino Giacobino [5]. Nel gennaio 1896 la Società è attestata fra le partecipanti al Congresso Operaio Piemontese, con tema gli infortuni sul lavoro [6].

    Note

    [1] BIANCA GERA, DIEGO ROBOTTI, Cent’anni di solidarietà. Le Società di Mutuo Soccorso piemontesi dalle origini. Censimento storico e rilevazione delle associazioni esistenti. Volume II. Le Società di Mutuo Soccorso della provincia di Torino, Regione Piemonte Assessorato alla cultura - Sovrintendenza Archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta, Cooperativa di consumo e mutua assistenza Borgo Po e Decoratori, Torino 1989, p. 173 e Archivio di Stato di Torino, Sezioni Riunite Questura di Torino, Versamento 1D, 1891-1900, mazzo 154

    [2] VINCENZO DE LUCA, ROBERTO ORLANDINI, GIORGIO SACCHI, LIRIS SCHIAVI, WALTER TUCCI., «Nascita di nuove borgate e inizio di una nuova moralità comunitaria (1879-1889)», in Soggetti e problemi di storia della zona Nord-Ovest di Torino dal 1796 al 1889. Lucento, Madonna di Campagna e Borgo Vittoria, a cura del Laboratorio di ricerca storica sulla periferia urbana della zona Nord-Ovest di Torino, Università degli studi di Torino, Facoltà di Scienze della Formazione, 1998, p. 145

    [3] Archivio di Stato di Torino, Sezioni Riunite Questura di Torino, Versamento 1D, 1891-1900, mazzo 154; BIANCA GERA, DIEGO ROBOTTI, cit., p. 173

    [4] Archivio di Stato di Torino, Sezioni Riunite Questura di Torino, Versamento 1D, 1891-1900, mazzo 154

    [5] Idem

    [6] VINCENZO DE LUCA, ROBERTO ORLANDINI, VALTER RODRIQUEZ, GIORGIO SACCHI, LIRIS SCHIAVI, WALTER TUCCI, “Comunità, lavoro delle donne, organizzazione operaia e degli industriali (1889-1902)”, in Soggetti e problemi di storia della zona Nord-Ovest di Torino dal 1890 al 1956. Lucento, Madonna di Campagna e Borgo Vittoria, a cura del Laboratorio di ricerca storica sulla periferia urbana della zona Nord-Ovest di Torino, Università degli studi di Torino, Facoltà di Scienze della Formazione, 2001, pp. 20-21

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • Archivio di Stato di Torino, Questura di Torino, Versamento 1D, 1881-1890, mazzo 154
    • Ente Responsabile
    • Comitato Parco Dora