Home \ Villa Buoncompagni, già Vigna Vergnano
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Buoncompagni, già Vigna Vergnano

STRADA VAL SALICE 9
  • Categorie
  • villa
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA BUONCOMPAGNI, GIÀ VIGNA VERGNANO
    Strada Val Salice 9

    Vigna.
    Edificio di valore ambientale e documentario. I muri di sostegno dell'«artefatto piano» e il giardino con alberi ad alto fusto concorrono alla definizione ambientale dell'imbocco di Val Salice.
    L'edificio, di impianto seicentesco, viene ceduto nel 1690 alla Compagnia di San Paolo. Nel 1780 è affittavolo Pietro Paolo Gay che la compera, ma la rivende poco dopo. Nel 1795 passa ai Roero di S. Severino e nell'Ottocento è dei Buoncompagni. L'impianto a blocco su «artefatto piano» subisce delle trasformazioni a metà Ottocento.

    Carta topografica della Caccia [1762]; A. GROSSI, 1791, p. 151; PLAN GEOMÉTRIQUE […], 1805; [Catasto RABBINI], 1866, fol. XXVI; E. GRIBAUDI ROSSI, 1975, pp. 420-422.
    Tavola: 59

    • Bibliografia