Home \ Lapide dedicata ad Alessandro Milbitz
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata ad Alessandro Milbitz

La lapide dedicata ad Alessandro Milbitz (1800-1883), patriota polacco che partecipò alle guerre d’indipendenza italiane fu posta nel 1885 nell’atrio dell’edificio presso il quale abitò, e successivamente trasferita, nel 1914, sul fronte di via Montebello 19 a Torino.


VIA MONTEBELLO 19

Realizzazione: 1885
Collocazione

Realizzazione: 1914
Nuova collocazione

  • Indice
  • Categorie
  • risorgimento
  • lapide
    • Tag
  • mostra risorgimento
  • Iscrizione

    ISENSCMID DE MILBITZ GENERALE CONTE ALESSANDRO/

    PER LA LIBERTÀ DEL SUO PAESE LA POLONIA/

    SOFFRÌ CONFISCHE ED ESIGLIO/

    IN ITALIA ACCANTO AL GEN.LE GARIBALDI ED AL GEN.LE AVEZZANA/

    COMBATTÉ TUTTE LE GUERRE DELL’INDIPENDENZA/

    CARATTERE AUREO GENEROSO INCROLLABILE/

    MORÍ AD 83 ANNI IN QUESTA CASA IL 17 GIUGNO 1883/

    LA SOCIETÀ TORINESE DEI REDUCI GARIBALDINI/

    INTERPRETE DEL PENSIERO DEI SUOI COMPAGNI D’ARMI E DELLA RICONOSCENZA/

    DEGLI ITALIANI IL 17 GIUGNO 1885 POSE.

    La lapide eseguita in memoria di Alessandro Isenschmid conte di Milbitz (1800-1883) fu collocata nel 1885, su iniziativa della Società Torinese dei Reduci Garibaldini, nell’androne d’accesso dell’edificio di via Montebello presso cui il patriota polacco risedette negli ultimi anni della sua vita. L’epigrafe redatta sulla lapide marmorea ricorda che il capitano dell’esercito polacco, in seguito all’intervento nella rivolta nazionale del 1831, dovette esiliare subendo la confisca dei beni. Attivo nelle guerre d’indipendenza italiana, fu nominato generale dell'esercito da Garibaldi, che gli affidò il comando di una brigata per eseguire con il generale Giuseppe Avezzana (1787-1879) l’annessione dei territori borbonici al Regno d’Italia. Rifugiatosi poi a Torino, si ritirò a vita privata. In seguito alle numerose sollecitazioni di suoi ammiratori, nel 1914 la Municipalità torinese deliberò che la lapide fosse collocata sul prospetto principale del palazzo.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Lavori Pubblici, 1914, Lapidi, Cart. 414, Fasc. 7
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Lavori Pubblici, 1885, Lapidi, Cart. 147, Fasc. 2