Home \ Ex stabilimento Fiat Fonderie Ghisa
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Ex stabilimento Fiat Fonderie Ghisa

Realizzato da Giacomo Mattè Trucco, l’edificio si estende su una superficie di 36.000 metri quadrati e comprende, oltre alle fonderie, anche un laboratorio chimico e un reparto adibito alla produzione di impianti, attrezzature e modelli in legno e metallo. Pesantemente danneggiato tra il 1943 e il 1944 dalle bombe dell’aviazione alleata, chiude i battenti nel 1950.

 


VIA CUNEO 21

Costruzione: 1914

Bombardamento: 12 Luglio 1943

Bombardamento: 13 Agosto 1943

Bombardamento: 25 Aprile 1944

Dismissione: 1950
Trasferimento delle lavorazioni a Mirafiori e chiusura dello stabilimento

  • Categorie
  • bombardamento
  • fabbrica
    • Tag
  • bombardamenti
  • Soggetti correlati

    Temi correlati

    • Ente Responsabile
    • ISMEL