Home \ Caserma Morelli di Popolo
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Caserma Morelli di Popolo

La costruzione della caserma di cavalleria, è connessa alla localizzazione di Piazza d’Armi realizzata in stile eclettico fra il 1905 e il 1910.

 


CORSO UNIONE SOVIETICA 130

Costruzione: 1905 - 1910

Bombardamento: 13 Luglio 1943

Bombardamento: 25 Luglio 1944

  • Indice
  • Categorie
  • bombardamento
  • eclettismo
  • militare
  • caserma
    • Tag
  • bombardamenti
  • 1. Storia dell'edificio

    La caserma Tommaso Morelli di Popolo (tenente colonnello del Reggimento Cavalleggeri del Monferrato 1814-1859) riflette la distribuzione planimetrica delle caserme Montegrappa e Dabormida «con unica integrazione di scuderie e tettoie diverse, collocate all’esterno del quadrilatero formato dalle maniche ospitanti gli uffici dell’amministrazione e le camerate della truppa» (Rosato, p. 227). I padiglioni sono distribuiti intorno al cortile mentre la palazzina di comando insiste sul corso principale e ha un forte impatto architettonico essendo arricchita da elementi decorativi di pregio, come solitamente avviene nelle caserme di inizio Novecento.
    Ha ospitato fino al 1943 il Reggimento Nizza Cavalleria, poi trasferitosi a Pinerolo e sino al 1995 il 7° Reggimento Artiglieria da Campagna; attualmente è sede del 32° reggimento Trasmissioni Battaglione Frejus.

    2. Bombardamenti

    La Caserma Morelli di Popolo che occupa l'mtero isolato compreso fra i corsi Galileo Ferraris, Sebastopoli e Unione Sovietica e via De Cristoforis, riportò danni causati da bombe incendiarie e dirompenti nelle estati del 1943 e 1944, in particolare sui fronti di corso Unione Sovietica e corso Galileo Ferraris. Le scheda di censimento degli edifici danneggiati e distrutti registra la distruzione di parte del fabbricato centrale e di piccoli fabbricati laterali, danni alle chiassilerie, distacco dei tetti e crollo di muricci.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    CASERMA MORELLI DI POPOLO
    Corso Unione Sovietica 130

    Caserma (in origine caserma di cavalleria).
    Segnalazione di edificio, significativo documento della diffusione dello stile eclettico, storicamente connesso alla localizzazione della Piazza d'Armi.
    Costruita nei primi anni del Novecento.

    G. MARZORATI, 1923, tav. 108.
    Tavola: 57/65

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • Centro Studi e Ricerche storiche sull’Architettura Militare del Piemonte (CeSRAMP), Archivio Cartografico, Car. 13, Cas. 1.14 «Pianta di Torino» [1925].
    • Archivio Storico della Città di Torino (ASCT), Deliberazioni Consiglio Comunale, 1904.
    • ASCT, Archivio edilizio, pratica n. 705 (1910).
    • ASCT, Archivio edilizio, pratica n. 835 (1910).
    • Archivio Prima Direzione Genio Militare di Torino (A1°DGMT), mob. A, cass. 3, cart. 3 (1925).
    • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 2157, cart. 44, fasc. 12
    • Fototeca

    Temi correlati

    • Ente Responsabile
    • CeSRAMP - Centro Studi e Ricerche storiche sull’Architettura Militare in Piemonte
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà