Home \ Lapide dedicata ad Antonio Malucelli (1913 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata ad Antonio Malucelli (1913 - 1945)

La lapide in memoria di Antonio Malucelli si trova in piazza De Amicis 121 bis


PIAZZA EDMONDO DE AMICIS 121 bis

Realizzazione: Settembre 1945 - Ottobre 1946
Collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento di pulitura a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Indice
  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • "Malucelli Antonio 27. 4. 1945.

    Nato a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, il 17 maggio 1913, autista. Giunto in città dal paese di nascita nell’aprile 1938, abitava in piazza De Amicis 121 bis. Sappista inquadrato nel 3° settore, col nome di battaglia Toni.«Verso le ore 20 del 27 aprile mentre con altri compagni si trovava in missione di rastrellamento (di cecchini) transitava in via Tommaso Grossi presso la via Canova, veniva fatto segno da alcuni colpi di arma da fuoco». Malucelli si nascose in un locale sinistrato al piano terra della casa di via Tommaso Grossi 22, per cercare d’individuare il cecchino, ma venne colpito mortalmente da un proiettile alla testa.

    Asct, 1947 - IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8, informativa Vigili urbani, sezione Nizza, 10.9.1945

    Asct, scheda anagrafica

    Aisrp, Banca dati del Partigianato piemontese" (1)

    Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, pp. 144 - 145

     

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Ente Responsabile
    • Istoreto
    • MuseoTorino
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà