Home \ Istituto Magistrale di Stato Regina Margherita
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Istituto Magistrale di Stato Regina Margherita

Secondo Istituto Magistrale della città, ha dovuto nel tempo mutare la propria offerta formativa a seguito delle trasformazioni che hanno colpito l’insegnamento magistrale.


VIA CALUSO VALPERGA 12

Notizie dal: 1959
Sede attuale dell'Istituto, che viene fondato nel 1933 e ospitato nelle varie sedi

  • Indice
  • Categorie
  • bombardamento
  • scuola
    • Tag
  • bombardamenti
  • La scuola Magistrale (intitolata a Margherita Maria Teresa Giovanna di Savoia, 1851-1926, prima regina d’Italia sposa di Umberto I di Savoia) presenta attualmente quattro indirizzi: liceo delle scienze della formazione, liceo delle scienze sociali, corso ad indirizzo linguistico, corso ad indirizzo linguistico internazionale. Accanto ai corsi diurni si affiancano quelli serali, attivi fin dagli anni Sessanta. Il Regina Margherita nasce nell’a.s. 1933/1934 come secondo Istituto magistrale della città di Torino, e assume la denominazione attuale. La sede attuale di via Valperga Caluso 12, austera e regolare, è costruita a metà degli anni Trenta per ospitare l’istituto che intanto svolgeva le lezioni in via Verdi 25 e in via Parma 48. I bombardamenti della Seconda guerra Mondiale danneggiano fortemente la nuova sede scolastica, in cui gli alunni possono rientrare soltanto nel 1959. Pur continuando a presentare la denominazione di “Istituto Magistrale”, i corsi Magistrali sono stati gradualmente sostituiti, dall’a.s. 1998/1999, dal Liceo delle scienze sociali, che dal 2000 figura anche tra i corsi diurni. Accanto alla sede principale, il Regina Margherita annovera due succursali in via Casana 5 (attiva dal 1989) e in corso Caduti sul lavoro 11 (attiva dal 2004), per un totale di oltre 1500 studenti.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Fondazione Tancredi di Barolo