Home \ Lapide dedicata a Bongiovanni Carlo Maggiorino (1921 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Bongiovanni Carlo Maggiorino (1921 - 1945)

Bongiovanni Carlo Maggiorino 28. 4. 1945.  Nato a Torino l’11 maggio 1921, abitante in via Rueglio 11, in Barriera di Lanzo, apprendista meccanico presso la ditta Veglio di via Druento 48, partigiano della 18ª brigata Garibaldi. Cadde nei giorni dell’insurrezione (Asct, 1947 - IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8; Asct, scheda anagrafica; Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese) (1)


Lat: 45.11242351692782 Long: 7.653552173869684

Realizzazione: 1946
La collocazione della lapide probabilmente avviene nella seconda metà dell'anno 1946

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 150

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Ente Responsabile
    • Istoreto
    • MuseoTorino
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà