Home \ La produzione Fiat raggiunge un milione di automobili all’anno (1966)
Scheda: Evento - Tipo: Storico

La produzione Fiat raggiunge un milione di automobili all’anno (1966)

Nessuna Immagine

La Fiat aumenta velocemente la propria produzione raggiungendo il milione di vetture l’anno.

 


Data dell'evento: 1966

  • Indice
  • Categorie
  • industria
  • Nel secondo dopoguerra la Fiat riesce ad aumentare la propria produzione attraverso una serie di modelli di utilitarie di successo. Nel 1951 sono prodotte oltre 120.000 macchine. Dopo la popolare Fiat 500, nel 1955 si introduce la Fiat 600 che contribuisce all’ingresso dell’Italia nella fase della motorizzazione di massa. Nel 1960, grazie anche al contributo della “Nuova 500” (commercializzata nel 1957), la produzione annua della Fiat tocca, dopo un ulteriore radicale ampliamento dello stabilimento di Mirafiori, il mezzo milione di unità. Nel 1966, anno in cui Gianni Agnelli assume la presidenza della società, con l’immissione sul mercato della “850” in sostituzione della “600”, la Fiat raddoppia e raggiunge il milione di vetture l’anno.

     

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Ente Responsabile
    • ISMEL