Home \ Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale (CIOFS-FP), Regione Piemonte
Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale (CIOFS-FP), Regione Piemonte

L’Associazione, che ispira la propria attività ai principi salesiani promossi da Maria Mazzarello e Don Bosco, opera con 11 sedi sul territorio piemontese.


Fondazione: 1967

  • Indice
  • Categorie
  • ente di formazione professionale
  • Il Centro Italiano Opere Femminili Salesiane per la formazione professionale opera a livello nazionale e regionale: sul territorio piemontese conta 11 sedi, di cui 3 a Torino, dove è anche ospitata la sede regionale. Il Centro ha visto la luce, a livello nazionale, nel biennio 1967-1968, promuovendo sul territorio la riorganizzazione e l’adattamento alle nuove esigenze della formazione professionale i corsi, di tradizione secolare, messi in opera nel capoluogo dalle Figlie di Maria Ausiliatrice. Il Centro opera a Torino attraverso tre Centri di formazione professionale. Il CFP “Auxilium” è il diretto discendente della Casa di Maria Ausiliatrice, fondata dalla congregazione di suore su mandato di Maria Mazzarello e per impulso di Don Bosco nel 1876, e destinata all’istruzione professionale, nelle arti del taglio e cucito, di ragazze bisognose. Negli anni Sessanta del Novecento la congregazione affianca a tale formazione quella per segretarie stenodattilografe, primo nucleo di quello che costituirà il CFP “Virginia Agnelli”. La trasformazione dei corsi liberi in Centri di Formazione professionale riconosciuti dalla Regione avviene all’inizio degli anni Settanta, anni in cui vede la luce anche il terzo CFP, il “Maria Mazzarello”, sito in Borgata Lesna, all’inizio concepito come sede distaccata dell’“Auxilium”. A partire dagli anni Ottanta i tre CFP ampliano la propria offerta formativa per venire incontro alle nuove esigenze del mercato professionale, aprendosi a nuove forme di utenza.

     

    Cronologia

    1876 – Sorge la Casa Maria Ausiliatrice a Valdocco, in via Cottolengo 23, ad opera delle Figlie di Maria Ausiliatrice

    1909 – Creazione della Scuola serale

    1911 – La Casa si trasferisce in piazza Maria Ausiliatrice 27

    1935 – Viene aperta la scuola diurna di taglio e confezione

    1949 – La scuola di taglio si trasferisce in Piazza Maria Ausiliatrice 35

    1960 – Vengono inaugurati corsi liberi di stenografia con sede in via Paolo Sarpi 123 (poi CFP “Virginia Agnelli”)

    1967 – Viene creato il Centro Italiano Opere Femminili Salesiane, da cui discende il CIOFS-FP quale

    associazione per la promozione della formazione professionale

    1973 – Sotto l’egida del CIOFS, con autorizzazione regionale i corsi professionali della Casa Maria

    Ausiliatrice si trasformano in Centro di Formazione Professionale “Auxilium”

    1978 – Viene creata una sede distaccata in Borgata Lesna, via Santa Maria Mazzarello 102 (poi CFP “Maria

    Mazzarello”)

    1997 – Il CFP “Auxilium” si trasferisce in Piazza Maria Ausiliatrice 36

    2003 – Trasferimento della sede regionale CIOFS-FP dalla Casa “Maria Ausiliatrice”, piazza Maria Ausiliatrice 35, all’Istituto “Maria Ausiliatrice”, piazza Maria Ausiliatrice 27

     

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Ente Responsabile
    • ISMEL