Home \ Scuole di diverse religioni nella Torino dell’Ottocento
Scheda: Tema - Tipo: Cultura e istruzione

Scuole di diverse religioni nella Torino dell’Ottocento

Nessuna Immagine

Accanto alle scuole cattoliche, Torino annovera istituti di formazione storicamente legati alla Chiesa Valdese e alla Chiesa Ebraica.

 


Inizio: 1852

  • Indice
  • Categorie
  • scuola
  • A partire dal 1852 viene aperta una scuola pubblica valdese annessa al nuovo tempio protestante in via San Pio V, diretta dalla Missione evangelica. Essa è articolata in scuola d’infanzia per maschi e femmine, scuola elementare gratuita per maschi, scuola elementare gratuita per femmine. I corsi superiori non sono costituiti in scuola vera e propria: “I giovani valdesi dai 10 ai 12 anni, che vengono a Torino per apprendervi un’arte od un mestiere, si raccolgono in una casa di ricovero per cura della Missione evangelica, e nelle ore serali sono ammaestrati nel disegno e nell’aritmetica”¹.
    Le spese erano sostenute grazie alla beneficenza privata.
    Alla prima metà dell’Ottocento risale l’apertura della scuola che oggi ha il nome di Colonna e Finzi dedicata ai due benefattori che con volontà testamentaria hanno lasciato i propri beni a una antica Confraternita atta a insegnare la lingua ebraica, in particolare nelle classi povere. I beni furono sequestrati durante il governo francese; al momento del ritorno al governo nazionale viene restituita la rendita e nel 1823 è creato il Collegio Colonna e Finzi. Esso nasce come scuola elementare e scuola d’infanzia. La sede di via Sant’Anselmo e le vicende della scuola diverranno tristemente note nel primo Novecento con l’avvento del fascismo che costringerà, dopo i decreti del Ministro Bottai del 1938 che impedivano agli alunni di origine ebraica di frequentare scuole di ogni ordine e grado con valore legale, la creazione di scuole superiori interne e poi la chiusura forzata nel 1943. L’istituto, riaperto dopo la guerra, è tutt’ora attivo, anche con una scuola media.

     

    Note

    1. Pietro Baricco, L’istruzione popolare in Torino, Torino, Eredi Botta, 1865, p. 184.

     

    • Bibliografia

    Luoghi correlati

    • Ente Responsabile
    • Fondazione Tancredi di Barolo