Home \ Villa Caudano in Viale XXV aprile 75
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Caudano in Viale XXV aprile 75

Una villa modernista per la borghesia sulla collina torinese. Al centro della composizione la dinamica scala a chiocciola esterna e il gioco delle fasce orizzontali che la contengono.


VIALE VENTICINQUE APRILE 75

Progetto: 1936

  • Indice
  • Categorie
  • abitazione
  • villa
    • Tag
  • mostra contemporanea
  • Dopo l’esperienza paradigmatica di Palazzo Gualino, nel 1936 l’architetto Gino Levi Montalcini (1902-1974) progetta per una committenza alto borghese una villa sulla collina torinese. Dai caratteri chiaramente razionalisti, l’edificio denuncia in facciata il fulcro compositivo dell’intera opera, una scala a chiocciola. Questa genera una serie di fasce orizzontali che scandiscono ritmicamente l’involucro esterno e, senza piani intermedi, attraversa in un foro il piano terrazzato del primo livello per raggiungere il solarium sul tetto, agganciandosi alla sua pensilina. Di fronte alla villa, un giardino è trattato secondo uno schema geometrico a terrazze.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA CAUDANO
    Viale XXV Aprile 75

    Villa collinare.
    Segnalazione di edificio di interesse documentario, tipico e significativo esempio di villa razionalista. Progetto di Gino Levi Montalcini, 1935.

    «Casabella» 1937; «L'Architettura Italiana», 1937; «Domus», 1937.
    Tavola: 66

    • Bibliografia
    • Ente Responsabile
    • Mostra Torino: storia di una città