Home \ Villa Ebe, già Vigna dei Domenicani
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Ebe, già Vigna dei Domenicani

Lat: 45.06819994288429 Long: 7.755403518676758
  • Categorie
  • villa
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA EBE, GIA VIGNA DEI DOMENICANI
    Strada al Traforo di Pino 179, Strada Comunale del Cartman 131

    Vigna.
    Segnalazione di edificio con elementi di significato culturale e documentario. Tutto il declivio di sua pertinenza sulla Strada del Pino è fondamentale nel disegno della parte superiore del versante di Superga.
    Il primo documento riguardante la casa e il fondo risale al 1533, data in cui il conte Carli di Mombello la cede ai Padri. Il Grossi riporta che la vigna dei Padri di S. Domenico di Torino era stata «rimodernata» nel 1789. La vigna conserva ancora alcuni elementi del XVI sec. Recentemente è stata ristrutturata.

    A. GROSSI, 1791, p. 155; PLAN GEOMÉ/RIQUE […], 1805; A.S.To, Tipi della Sezione IV. Convento di San Domenico n. 000. «Tippe demonstratif» (…), Turin 5 8bre 1806. Firmato: Husebe Perratore; [Catasto Rabbini], 1866, fol. XX; E. GRIBAUDI ROSSI. 1975, pp. 90-91.
    Tavola: 44

    • Bibliografia