Home \ Locali storici: Abbigliamento e Accessori
Scheda: Itinerario - Tipo: Tematico

Locali storici: Abbigliamento e Accessori

Fortemente condizionati dall'evoluzione produttiva del settore tessile e del suo confezionamento, nel tempo i negozi di stoffe si sono via via adattati alle diverse specializzazioni con nuove organizzazioni degli spazi.


  • Indice
  • Categorie
  • negozio
  • bottega
    • Tag
  • locali storici
  • devanture storiche
  • Nota alla tipologia storica *

    La diffusione dell'industria tessile nel corso dell'Ottocento impone radicali cambiamenti per le botteghe di questo settore merceologico, che mantengono tuttavia la loro collocazione storica intorno a via Dora Grossa, ora via Garibaldi.

    Le nuove modalità di produzione e commercializzazione fanno nascere in tutta Europa le "case di vendita" al posto delle antiche botteghe artigiane con annesso laboratorio. Lo spazio interno è caratterizzato dalla presenza di scaffali in legno e di un lungo bancone su cui le pezze vengono srotolate e mostrate al cliente. L'esterno ha raffinate devantures in legno, o più spesso in ferro e ghisa; sotto i portici lo spazio espositivo è talora ampliato dalle bacheche a pilastro.

    Le successive evoluzioni nel settore delle confezioni inducono ulteriori cambiamenti per sartorie e negozi di tessuti che vedono fortemente ridursi la clientela: molte botteghe chiudono o trasformano la loro attività in rivendita di capi pronti eliminando del tutto lo spazio del laboratorio di sartoria.

    I grandi sarti invece seguono il modello parigino dell'atelier di moda, preferendo la collocazione al piano terra, con affaccio su strade nuove come via Roma, piazza Castello e la galleria San Federico.

    Note

    * Testo per l'edizione dell'Archivio Storico della Città di Torino, 2006, Negozi e locali, cit. in Biblografia, p. 20    

    • Bibliografia
    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino, 2017