Home \ Ex stabilimento Conceria Fiorio
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Ex stabilimento Conceria Fiorio

L’edificio ospitava i reparti della Conceria Fiorio, azienda specializzata nella lavorazione di pelli. Punto di riferimento per il CLN piemontese durante gli anni della guerra, il fabbricato oggi è occupato dalla fondazione Piazza dei Mestieri, dal Centro Sperimentale di Cinematografia e dall'ITS per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione.


VIA JACOPO DURANDI 11

Costruzione: 1837

Ampliamento: 1838

Ampliamento: 1854

Ampliamento: 1900
Ad opera di Pietro Fenoglio

Bombardamento: 18 Novembre 1942

Trasformazione: 2004
Insediamento nei locali del fabbricato della Fondazione Piazza dei Mestieri

  • Indice
  • Categorie
  • asilo
  • scuola
  • bombardamento
  • fabbrica
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    L’edificio di via Jacopo Durandi 10, costruito nei primi anni del Novecento, ospitava i reparti della Conceria Fiorio, azienda specializzata nella lavorazione di pelli di capre e montone. Durante l'incursione aerea del 18 novembre 1942, bombe incendiarie distrussero completamente il basso fabbricato su via Carlo Vidua. Il resto del fabbricato fu lievemente danneggiato. Nella porzione di edificio, affacciata su via Luigi Galvani, si trovavano i cinque locali del nido d'infanzia Anna Fiorio e quelli della succursale della scuola Principi di Piemonte, solo lievemente sinistrati. Tutto il fabbricato risultava ripristinato alla data del 29  maggio 1945.

    Attualmente lo stabile ospita locali e aule della fondazione Piazza dei Mestieri, del Centro Sperimentale di Cinematografia e della Fondazione ITS per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    CONCERIE FIORIO
    Via Durandi 10, Via Vidua

    Edificio industriale.
    Manufatto industriale di valore documentario e ambientale, tipico e significativo esempio di edificio industriale dell'inizio del Novecento riconducibile al nascente momento art nouveau.
    Su progetto datato 1900, edificazione di fabbricato industriale, opera dell'ing. Pietro Fenoglio.

    ASCT, Progetti Edilizi OVO/1900; R. NELVA, B. SIGNORELLI, Le opere di Pietro Fenoglio […], 1979; ID., Poesia di Pietro Fenoglio […], 1979. pp. 262-314.
    Tavola: 32

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 662, cart. 14, fasc. 47, n. ord. 1
    • Ente Responsabile
    • ISMEL
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà