Home \ Casa di abitazione Piazza Rebaudengo 27
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Casa di abitazione Piazza Rebaudengo 27

Casa del primo Novecento di gusto art nouveau con una facciata ricca di decorazioni, di significativo interesse documentario, attribuita a Pietro Fenoglio, esponente dello stile liberty. Lo stabile è in condizioni pressoché invariate dal punto di vista architettonico.


Lat: 45.10472 Long: 7.69528

Costruzione: 1912

  • Indice
  • Categorie
  • liberty
  • abitazione
  • Edificio civile del primo Novecento di gusto art nouveau di matrice hortiana, di significativo valore ambientale e documentario; i primi proprietari sono Carlo e Silvio Versino. Uno dei progettisti è l’ing. Gaspare Bollino, ma la tipologia delle eleganti e varie decorazioni floreali in “litocemento” richiama il probabile intervento di Pietro Fenoglio. Notevole è l'animazione della struttura di affaccio angolare. In origine il tetto era coronato a terrazzo, per cui le cimase terminanti con acroteri a lumaconi fitomorfi risaltavano in giusto contrappunto con la decorazione floreale. Anche le ringhiere dei balconi sono decorate con motivi in “litocemento”.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    Edificio di civile abitazione e negozi
    Piazza Rebaudengo 27

    Edificio civile di valore ambientale e documentario, tipico esempio del gusto liberty di matrice hortiana del primo , Novecento.
    Costruito nel 1904 su progetto dell'ing. Pietro Fenoglio.
    Tavola: 20

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Progetti edilizi, 1912, n. 888.
    • ASCT, Progetti edilizi, 1912, n. 959.
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Officina della Memoria