Home \ Antica ghiacciaia di Porta Palazzo
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Antica ghiacciaia di Porta Palazzo

Sistema di ambienti sotterranei nei quali tra il XVIII ed il XX sec. si stipava il ghiaccio utilizzato per conservare e refrigerare gli alimenti.


Lat: 45.077313 Long: 7.683495

Costruzione: XIX Sec. (1800-1899)

Dismissione: 1950 - 1960

Rifacimento: 2000

  • Indice
  • Categorie
  • magazzino
  • mercato
  • In piazza della Repubblica 25, gli scavi realizzati nel 2002 per la costruzione del Palafuksas hanno portato alla luce un altro impianto sotterraneo di ghiacciaie. Si tratta di ghiacciaie ottocentesche, realizzate, probabilmente, dopo la demolizione delle fortificazioni cittadine.
    Il complesso, formato da due edifici rettangolari, un corridoio anulare e due vani circolari, viene forse costruito come “rinforzo” alle ghiacciaie precedenti ed è adibito alla conservazione e distribuzione del ghiaccio che si forma stipando la neve nei vani circolari attraverso caditoie aperte sulla copertura. Il pavimento è in pendenza verso il centro, per drenare l’acqua di scioglimento del ghiaccio. Alcuni vani ospitano, verosimilmente, le attività connesse alla lavorazione necessaria per la conservazione o il commercio del ghiaccio e anche per la conservazione delle derrate alimentari.
    Negli anni ’50 del Novecento nell’area delle ghiacciaie viene costruito un edificio che ospita il mercato dell’abbigliamento, edificio successivamente demolito, nel 1998, e sostituito dal Palafuksas. Al di sotto di questa nuova struttura sono visibili alcuni dei vani ottocenteschi.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Ente Responsabile
    • Associazione L&M – I Luoghi e la Memoria