Home \ Lapide dedicata a Guerrino Veronese (1925 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Guerrino Veronese (1925 - 1945)

Guerrino Veronese, nato ad Ania, in provincia di Padova, il 30 marzo 1925, nome di battaglia Volpe. Partigiano appartenente dal gennaio 1944 alla 19ª brigata Garibaldi. Nel pomeriggio del 15 gennaio 1945 un gruppo di fascisti si scontrò in piazza Castello con due partigiani, uccidendo Guerrino Veronese di fronte allo stabile numero 51, mentre l’altro compagno con l’aiuto degli inquilini di quella casa riuscì a salvarsi nascondendosi negli scantinati (Asct - 1947, IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645; Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese) (1)


Lat: 45.06991626069436 Long: 7.68586742808111

Realizzazione: Settembre 1945 - Ottobre 1946
Collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento conservativo a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 105

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Istoreto
    • MuseoTorino
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà