Home \ Caserma Emanuele Filiberto di Savoia Duca d’Aosta
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Caserma Emanuele Filiberto di Savoia Duca d’Aosta

L’edificio per la Guardia di Finanza è costruito nel 1912 vicino a Piazza d’Armi.

 


CORSO QUATTRO NOVEMBRE 40

Costruzione: 1912

  • Indice
  • Categorie
  • militare
  • caserma
    • Tag
  • trasform
  • La caserma, intitolata a Emanuele Filiberto di Savoia Duca d’Aosta (1869-1931), è compresa nel complesso architettonico di inizio Novecento edificato per la Regia Guardia di Finanza. L’ingresso è sul lato opposto alla palazzina di comando in corso Orbassano, costruita a spese dellUfficio del Genio Civile di Torino sull’area dell’ex Officina Corte Valori. La caserma si svincola dai caratteri architettonici delle altre che circondano la piazza d’armi: Montegrappa, Dabormida e Morelli di Popolo. All’interno del complesso, oltre la caserma, attualmente si trovano il Comando Regionale Piemonte, il Comando Provinciale Torino, il Reparto tecnico Logistico Amministrativo Piemonte e il Comando Compagnia Torino della Guardia di Finanza.

     

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Archivio Storico della Città di Torino (ASCT), Piani regolatori, TD.64.7.8_5 (1935).
    • Archivio di Stato di Torino (ASTo), Corte, Genio Civile, Sezione I, mazzo 4547(1940-1946).
    • ASTo, Corte, Genio Civile, Sezione I, mazzo 4558(1938-1948).
    • ASTo, Corte, Genio Civile, Sezione I, mazzo 4561 (1948-1950).
    • ASTo, Corte, Genio Civile, Sezione I, mazzo 4562 (1947-1950).
    • Fototeca

    Temi correlati

    • Ente Responsabile
    • CeSRAMP - Centro Studi e Ricerche storiche sull’Architettura Militare in Piemonte