Home \ Casa Tabusso
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Casa Tabusso

Un progetto che reinventa – linguisticamente e tipologicamente, ma non dal punto di vista della trama urbana – il tipo della palazzina alto borghese torinese. L’aspirazione a un linguaggio moderno e razionalista viene a intrecciarsi col gioco compositivo quasi classicista.


CORSO GALILEO FERRARIS 95

Costruzione: 1934

  • Indice
  • Categorie
  • palazzo
    • Tag
  • mostra contemporanea
  • Seguendo il fronte costruito di corso Galileo Ferraris, gli architetti Domenico Soldiero Morelli (1900-1998) e Felice Bardelli (1906-1993) progettano un palazzo dai connotati alto borghesi, destinato a residenza del suo proprietario e ad affitto. Regolare nelle scansioni tra pieni e vuoti, simmetrica nel disegno della facciata come nella distribuzione planimetrica e conclusa da un loggiato continuo all’ultimo piano, casa Tabusso intreccia con eleganza un linguaggio che si vuole moderno con un’alternanza di spazi pieni e vuoti quasi classicista.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    CASA TABUSSO
    Corso Ferraris 95

    Edificio di civile abitazione.
    Edificio di valore documentario, tipico e significativo esempio di palazzo residenziale signorile d'architettura razionalista.
    Realizzato da Domenico Morelli e Felice Bardelli negli avanzati anni Trenta del Novecento.

    "L'Architettura Italiana", 1940.
    Tavola: 48

    • Bibliografia
    • Ente Responsabile
    • Mostra Torino: storia di una città