Home \ Lapide dedicata a Oreste Pastore (1925 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Oreste Pastore (1925 - 1945)

Pastore Oreste 27. 4. 1945. Nato a Salerno il 26 ottobre 1926, garzone artigiano. Nell’ottobre 1938 giunse in città con la famiglia dalla località d’origine e andò ad abitare in via Gioberti 17. Appartenente alla 19ª brigata Garibaldi, cadde in corso Principe Oddone 88, nel corso dei combattimenti davanti alla stazione Dora nelle giornate insurrezionali (Asct, 1947-IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8, richiesta avanzata dal Pci, 19. 3.1946; Asct, scheda anagrafica; Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese) (1)


CORSO PRINCIPE ODDONE 88

Realizzazione: Settembre 1945 - Ottobre 1946
Collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento conservativo a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 147

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino
    • Istoreto
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà