Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Padiglione ospedaliero Birago di Vische

Nato come sanatorio a inizio Novecento, il Padiglione Birago di Vische si affaccia su un parco alberato lungo l’ansa della Dora; ospita oggi le attività di Medicina Interna e di Geriatria del comprensorio Amedeo di Savoia-Birago di Vische.


CORSO SVIZZERA 164

Costruzione: 1908

Bombardamento: 1943 - 1945

Rifacimento: 1952

Restauro: 2000 - 2002

Categorie

  • bombardamento | ospedale

Tag

  • bombardamenti

All’Ospedale Amedeo di Savoia viene affiancato a inizio Novecento il sanatorio Birago di Vische; fondato dalla Piccola Casa del Cottolengo, è costruito nel 1908-1910 su progetto dell’Ing. Michele Bongioanni che si ispira alla Palazzina di Stupinigi. L’edificio, affacciato sull’area verde alberata lungo l’ansa della Dora, è disposto su due piani e si articola longitudinalmente con un andamento concavo-convesso abbracciando il parco.
La storia è travagliata: viene rilevato nel 1916 dall’amministrazione dell’Amedeo di Savoia; dopo la Prima Guerra Mondiale passa alla Croce Rossa e poi al Comune; nel 1925 alla Fondazione piemontese industriale-operaia per la lotta contro la tubercolosi.
Nel 1928 dispone di 75 letti per reduci di guerra e lavoratori. Durante la Seconda Guerra Mondiale il sanatorio viene trasferito a Pocapaglia in provincia di Cuneo e l’edificio viene semidistrutto dai bombardamenti. Dopo la ricostruzione apre nel 1952 un reparto chirurgico (poi chiuso nel 1970); nel 1960 l’ospedale dispone di oltre 200 letti. Nel 1984 il reparto pneumologico viene trasferito presso l’Ospedale Luigi Einaudi, ex Astanteria Martini.
Rimasto chiuso per molti anni e oggi completamente ristrutturato, metà del complesso viene riaperto nel 2002 come reparto di geriatria e medicina generale, facente parte come in origine del comprensorio ospedaliero ora denominato Amedeo di Savoia – Birago di Vische.

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
OSPEDALE BIRAGO DI VISCHE
Corso Svizzera

Edificio ospedaliero.
Segnalazione di edificio ospedaliero di significato documentario dello stile ancora classicheggiante del tardo Ottocento. Costruito nella seconda metà dell'Ottocento.

PIANTA/DELLA CITTÀ DI TORINO […], 1907.
Tavola: 25/32

Fonti Archivistiche

  • Archivio Storico Città di Torino – Serie 1K Piano Unico Regolatore di Ampliamento – Anno 1906.
  • Archivio Storico Città di Torino – Fondo: Collezione Simeom, Serie D – Anno 1911.
  • Archivio Storico Città di Torino – Fondo: Tipi e disegni, Piani Regolatori di Ampliamento – Anno 1935.

Fototeca

Luoghi correlati

Ente Responsabile

  • Comitato Parco Dora