Home \ Lanificio Laclaire e Salietti
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Lanificio Laclaire e Salietti

Nessuna Immagine

Il lanificio Laclaire e Salietti avviò la sua attività nel 1901. Nello stabilimento si lavoravano lane e tessuti pregiati che vinsero i Gran Premi alle Esposizioni di Bruxelles e di Torino nel 1911. Durante il secondo conflitto mondiale l'industria fu parzialmente distrutta dal bombardamento del 13 luglio 1943.


Lat: 45.070899 Long: 7.70983

Costruzione: 1901

Ampliamento: 1924
costruzione sul lato di via Oropa

Bombardamento: 13 Luglio 1943

  • Indice
  • Categorie
  • abitazione
  • bombardamento
  • industria
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    Il lanificio Laclaire e Salietti occupava un fabbricato in muratura di tre, due e un piano fuori terra in via Mongrando 6, tra via Varallo, via Andorno e via Oropa. Durante l'incursione aerea del 13 luglio 1943, bomba incendiaria causò la distruzione totale di cinque locali dell'industria e danneggiò lievemente il resto della costruzione. La rilevazione dell'aprile 1945 segnalava un ripristino parziale dei danni.

    Attualmente l'area è in fase di ricostruzione.

    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 988, cart. 20, fasc. 25 , n. ord. 2
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà