Home \ Manifattura Ital. Damaschi e Broccati M.I.D.E.B.
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Manifattura Ital. Damaschi e Broccati M.I.D.E.B.

Ai civici 18 e 16 di via Rubiana erano presenti, fino all'inizio degli anni quaranta del novecento, bassi fabbricati di 1, 2 piani fuori terra, che ospitavano 7 appartamenti, un negozio, un laboratorio di pompe da bicicletta e la Manifattura Ital. Damaschi e Broccati, di otto locali. Attualmente, sull'area già occupata dalla fabbrica è presente un edificio di civile abitazione e negozi di cinque piani fuori terra.


VIA RUBIANA 18

Costruzione: 1890

Bombardamento: 18 Novembre 1942

Bombardamento: 25 Aprile 1944

  • Indice
  • Categorie
  • abitazione
  • laboratorio
  • bombardamento
  • fabbrica
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    Ai civici 18 e 16 di via Rubiana erano presenti, fino all'inizio degli anni Quaranta del Novecento, bassi fabbricati di 1, 2 piani fuori terra, che ospitavano 7 appartamenti, un negozio, un laboratorio di pompe da bicicletta e la Manifattura Ital. Damaschi e Broccati, di otto locali. Bombe dirompenti furono sganciate sull'isolato il 18 novembre 1942 e il 25 aprile 1944, causando danni su via Lera, via Rubiana, via Bardonecchia e via Beaulard; in particolare all'angolo tra via Lera e via Rubiana si registrò la distruzione totale dell'industria di tappeti e di parte del fabbricato ad uso di abitazione, con gravi danni alla copertura del tetto, con crollo di muricci, lesioni alle solette. Nel febbraio 1945 le parti sinistrate risultavano parzialmente ripristinate. Attualmente, sull'area già occupata dalla fabbrica è presente un edificio di civile abitazione e negozi di cinque piani fuori terra.

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Fondo danni di guerra inv. 1385 cart. 28 fasc. 13
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà