Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Edificio di civile abitazione

Edificio di significato documentario del gusto eclettico e liberty e di importanza ambientale. Costruito nei primi decenni del Novecento e colpito dai bombardamenti del novembre 1942.


VIA SUSA 23

Costruzione: 1900 - 1920

Bombardamento: 20 Novembre 1942

Indice

Categorie

  • laboratorio | autorimessa | bombardamento | abitazione

Tag

  • bombardamenti

Bombardamenti

L'isolato compreso fra le vie Giacinto Collegno, Susa, Palmieri e Avigliana fu colpito dagli attacchi aerei alleati il 20 novembre 1942. Alcuni fabbricati furono distrutti, trasversalmente, da est a ovest, da bomba dirompente. Gravi danni si riscontrarono comunque su tutti gli edifici facenti parte dell'isolato, prevalentemente adibiti a civile abitazione, autorimesse e un laboratorio (via Avigliana 28 e 30 A-B-C, via Collegno 61A-C).

Per quanto attiene all'edificio d'angolo fra le vie Susa e Palmieri, composto da 27 appartamenti (per un totale di 96 locali), 4 autorimesse e i magazzino, si registrò il grave sinistramento di 24 appartamenti con crollo di volte e balconi, distacco totale del tetto e schiantamento di infissi. Nel giugno 1945 l'edificio risultava ancora da ripristinare.

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
Edificio di civile abitazione
Via Susa 21, Via Palmieri 48

Segnalazione di edificio di significato documentario del gusto eclettico e liberty e di importanza ambientale. Costruito nei primi decenni del Novecento.

G. MARZORATI, 1923.
Tavola: 40

Fonti Archivistiche

  • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 753 cart. 15 fasc. 34 nn. ord. 4-5

Ente Responsabile

  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà