Home \ Necropoli di piazza San Carlo
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Necropoli di piazza San Carlo

Tra il 2004 e il 2005, durante i lavori per la creazione di un parcheggio interrato e la pedonalizzazione della piazza, sono venuti alla luce i resti di una piccola necropoli di età romana.


Lat: 45.06762 Long: 7.682167

Realizzazione: II Sec. (100-199) - III Sec. (200-299)
fine II Sec. - prima metà III Sec.

Ritrovamento: 2004 - 2005

  • Indice
  • Categorie
  • necropoli
  • tomba
    • Tag
  • mostra antica
  • carta archeologica
  • Su un’area di circa mille metri quadri sono state rinvenute ventisei tombe a inumazione. Le sepolture, spesso intaccate da interventi successivi, erano costruite in muratura o ricavate in semplici fosse. In due casi, grazie al rinvenimento dei chiodi di fissaggio, possiamo ricostruire la presenza di bare in legno. In una tomba un frammento di coppo era utilizzato come poggiatesta del defunto. Una piccola fossa, delimitata da un mattone e una tegola posti in verticale, accoglieva i resti di un bimbo di diciotto mesi accompagnato da quello che era forse il suo biberon, una bottiglietta in vetro con il beccuccio per succhiare. Alcuni muri in ciottoli segnavano i confini tra diversi poderi situati nei pressi della necropoli.

     

    • Bibliografia
    • Ente Responsabile
    • Mostra Torino: storia di una città
    • Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie