Home \ Chiesa del Redentore delle suore del buon Pastore
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici monumentali

Chiesa del Redentore delle suore del buon Pastore

L'Istituto religioso che occupava venti locali del complesso venne bombardato e lievemente danneggiato dal bombardamento del 13 luglio 1943.


Lat: 45.064085268156475 Long: 7.713373303413391

Progetto: 1914

Bombardamento: 13 Luglio 1943

  • Indice
  • Categorie
  • bombardamento
  • istituto religioso
  • chiesa
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    La Casa di N.S. di Carità del Buon Pastore, che occupava venti locali dello stabile in muratura mista, di due piani fuori terra, situato tra via Quintino Sella 72, piazza Giovanni Toselli 12 e Via Don Carlo Cocchi, venne danneggiata da soffio di bomba dirompente durante l'incursione aerea del 13 luglio 1943. Si registrò il sinistramento del tetto, il crollo di plafoni e danni agli infissi. Alla rilevazione dell'aprile 1945, le opere di rifacimento risultavano completate.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    CHIESA DEL REDENTORE DELLE SUORE DEL BUON PASTORE
    Via Cocchi, Strada Comunale Val S. Martino, 7

    Chiesa e istituto religioso.
    Segnalazione di edificio religioso di interesse documentario appartenente al tardo eclettismo dei primi anni del Novecento.
    Mancano notizie relative alla chiesa, l'istituto è stato progettato nel 1914 e sottoposto a successivi ampliamenti.

    AECT. Progetti Edilizi. Ff. 785/1914; 1047/1929 (per il solo istituto).
    Tavola: 50

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 593, cart. 12, fasc. 23, n. ord. 1
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà