Home \ Uffici della Dogana e Caserma della Guardia di Finanza
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Uffici della Dogana e Caserma della Guardia di Finanza

L'isolato compreso tra le vie Zino Zini, Giordano Bruno e corso Sebastopoli e che si chiudeva a sud con il mercato ortofrutticolo, era interamente occupato dagli Uffici della Dogana e dalla Caserma della Guardia di Finanza. Gli edifici di uno, due, tre piani fuori terra, realizzati negli anni Trenta del Novecento, furono colpiti da bombe dirompenti nell'estate del 1943 e nella primavera del 1944. Nell'isolato è tutt'ora presente la Caserma della Guardia di Finanza.


CORSO SEBASTOPOLI 3

Costruzione: XX Sec. (1900-1999)

Bombardamento: 17 Agosto 1943

Bombardamento: 29 Marzo 1944

  • Indice
  • Categorie
  • caserma
  • deposito
  • magazzino
  • ufficio
  • bombardamento
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    L'isolato compreso tra le vie Zino Zini, Giordano Bruno e corso Sebastopoli e che si chiudeva a sud con il mercato ortofrutticolo, era interamente occupato dagli Uffici della Dogana e dalla Caserma della Guardia di Finanza. Gli edifici di uno, due, tre piani fuori terra, realizzati negli anni Trenta del Novecento, furono colpiti da bombe dirompenti nell'estate del 1943 e nella primavera del 1944. La scheda di censimento degli edifici distrutti e danneggiati dai bombardamenti segnalava, nel luglio 1945, la distruzione di parte del fabbricato e lo scoperchiamento di tettoie e infissi sul fronte di via Zini (allora via Balilla) e il crollo di muricci e solette nonchè la distruzione di chiassilerie degli edifici su corso Sebastopoli. Nell'isolato è tutt'ora presente la Caserma della Guardia di Finanza.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    DOGANA
    Corso Sebastopoli 1, 3

    Attrezzatura di servizio per il terziario superiore.
    Segnalazione di edificio di significato documentario della diffusione del gusto eclettico.
    Costruita tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, è molto vicina alla realizzazione delle caserme di Corso Brunelleschi ed all'Istituto Profilattico di Via Bologna.

    PIANTA/DELLA / CITTÀ […], 1907.
    Tavola: 65

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 2198, cart. 44, fasc. 17
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà