Home \ Case economiche municipali, via Fiochetto 13
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Case economiche municipali, via Fiochetto 13

Due edifici progettati nel 1949 dal Comune allo scopo di fornire alloggio ai propri dipendenti. Le difficoltà del periodo imposero una stretta economia, tanto da indurre al recupero del sistema al ballatoio, cosa che finì per creare strutture strette e lunghe caratterizzate dalla minimizzazione degli standard abitativi.


Lat: 45.07476001372418 Long: 7.6908910274505615

Costruzione: 1949

  • Indice
  • Categorie
  • abitazione
  • edilizia popolare
  • Progettato nel 1949 su iniziativa del Comune allo scopo di fornire alloggio ai propri dipendenti, l’insediamento fu articolato in due corpi di fabbrica a cinque piani fuori terra uniformati a scelte dettate dalle ragioni di una severa economia. Nel difficile frangente della ricostruzione, il bisogno di nuove abitazioni e l’esigenza di contenere i costi indussero l’Ufficio tecnico municipale a definire una tipologia votata alla minimizzazione degli standard abitativi, all’insegna di una riflessione che si nutriva senza dubbio anche delle indicazioni rilasciate dall’esperienza della parsimonia razionalista. Abbandonata qualsiasi pretesa di monumentalità, il rigore delle geometrie scandì una composizione dalla parvenza scabra non solo a livello formale, ma pure nella distribuzione degli spazi, tanto da risultare caratterizzata dal recupero del sistema a ballatoio, ormai da tempo abbandonato in città e destinato a una fugace comparsa solo in questo gruppo e in quello costruito in parallelo in via Aosta. In ogni edificio un’unica scala permette così l’accesso ai piani, ripartiti da lunghi balconi su cui si affacciano gli ingressi agli alloggi insieme alle finestre di cucine e servizi igienici. Privi di vani scala e relativi pianerottoli che sarebbero stati evidenziati all’esterno dall’alternanza di aperture, i caseggiati restano segnati da una linea asciutta, protraendosi all’interno dei cortili quali anonime strutture strette e lunghe.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    QUARTIERE M9 (CORSO XI FEBBRAIO) E M10 (VIA FIOCCHETTO)
    Corso XI Febbraio 10, Via Fiocchetto 13

    Quartiere di edilizia popolare (case economiche municipali).
    Segnalazione di edifici civili, con relativa area di pertinenza, di interesse ambientale e documentario, tipico esempio di edilizia per case economiche municipali fine anni Quaranta.
    Su progetto del 1950 edificazione di n. 2 complessi di abitazione popolare per conto del Comune di Torino.

    IACP, 1972; L. FAVERO, 1979.
    Tavola: 41

    • Bibliografia
    • Fototeca