Home \ Alessandro Milbitz (1800 - Torino, 17 giugno 1883)
Scheda: Soggetto - Tipo: Persona

Alessandro Milbitz (1800 - Torino, 17 giugno 1883)

 Alessandro Isenschmid conte di Milbitz, nacque nel 1800 da una nobile famiglia polacca. Già tenente nel 1819, nel 1830 era uno dei capitani più stimati dello Stato Maggiore del granduca Costantino, viceré della Lituania. Soffocata nel sangue la causa della sua patria, prese la via dell’esilio. Nel 1848 giunse in Italia, dove da Francesco Domenico Guerrazzi e da Domenico D’Apice ebbe il comando della legione polacca in Firenze. Fu quindi generale a Roma nel 1849. Dopo aver organizzato in Grecia truppe ungheresi e polacche per la guerra d’indipendenza d’Ungheria, nel 1859 rientrò in Italia, dove partito per la Sicilia fu subito nominato da Garibaldi generale ispettore di tutto l’esercito, al comando di una brigata a Milazzo e della 160° Divisione al Volturno. Morì a Torino il 17 giugno 1883.


  • Categorie
  • militare
  • risorgimento
    • Tag
  • mostra risorgimento