Home \ Lapide dedicata a Leopoldo Buzzetti (1922 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Leopoldo Buzzetti (1922 - 1945)

Buzzetti Leopoldo 18. 4. 1945. Nato a Torino l’11 settembre 1922, pellicciaio, abitante in via Rosolino Pilo 88. Partigiano della 9ª divisione Giustizia e Libertà con il nome di battaglia Duglas, comandante di distaccamento nella brigata “Montano”. Prelevato da una delle squadre speciali della Brigata e nera e ucciso in un prato di via Zumaglia 50, la notte del 18 aprile 1945 (Asct, 1947 - IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8; Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese; Ast, Sezioni riunite, Tribunale civile e penale di Torino, fascicoli processuali penali del Giudice Istruttore, Archiviazioni, 1945, b. 6; Aimlt, Registro autopsie, 1945, vol. n. 37, verbale n. 6993) (1).


VIA ZUMAGLIA 50

Realizzazione: Settembre 1945 - Ottobre 1946
Collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento conservativo a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 119

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Ast, Archivio di Stato di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Aimlt, Archivio dell’Istituto di Medicina Legale di Torino
    • Ente Responsabile
    • Istoreto
    • MuseoTorino
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà