Home \ Grattacielo Intesa Sanpaolo
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Grattacielo Intesa Sanpaolo

Uno dei simboli della città del XXI secolo, oggetto di un acceso dibattito che ha coinvolto larghi strati della cittadinanza, in particolare della politica locale.


CORSO INGHILTERRA 3/B

Realizzazione: 2006 - 2015

Inaugurazione: 10 Aprile 2015

  • Indice
  • Categorie
  • auditorium
  • ufficio
  • torre
    • Tag
  • mostra contemporanea
  • La nuova sede direzionale del gruppo bancario Intesa Sanpaolo è un grattacielo alto 166,66 m che si trova nell'ambito di Spina 2, su un’area adiacente alla stazione di Porta Susa occupata fino agli anni settanta dal mattatoio civico e dal mercato del bestiame. Il progetto firmato da Renzo Piano Building Workshop, vincitore del concorso a inviti bandito dalla banca nel 2006, prevede una torre vetrata basata su principi di trasparenza, qualità della luce e sostenibilità; il rivestimento è costituito da cellule fotovoltaiche e facciate a doppia pelle. Il piano terra dell’edificio è uno spazio pubblico permeabile, una grande hall che serve l’auditorium e dà accesso ai servizi articolati anche al piano interrato, mentre i piani superiori sono destinati agli spazi direzionali e agli uffici della banca. Alla sommità sono previsti un ristorante e una pinacoteca, conclusi da una copertura coltivata a giardino. Il grattacielo si affaccia su un nuovo parco pubblico progettato da Michel Corajoud, che si estende fino all’antistante Palazzo di Giustizia. Tra i principali simboli della Torino del XXI secolo, il grattacielo è stato al centro di molte polemiche che hanno occupato largo spazio nelle cronache cittadine e nelle sedute consiliari. Uno dei principali temi di scontro è l’altezza dell’edificio, ritenuta responsabile di variare sensibilmente lo skyline torinese. A valle di tale dibattito l’altezza iniziale del grattacielo, prevista di 180 m, è stata ridotta in modo tale da non superare quella della Mole Antonelliana.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Mostra Torino: storia di una città