Home \ Officine Meccaniche Felice Rasetti
Scheda: Soggetto - Tipo: Impresa

Officine Meccaniche Felice Rasetti

Nessuna Immagine

Fabbrica impegnata in lavorazioni di meccanica di precisione, da dove il 5 marzo 1943 prendono avvio le agitazioni operaie destinati a paralizzare nei giorni seguenti l’intera industria cittadina.


  • Indice
  • Categorie
  • industria
  • Specializzata nella produzione di strumenti meccanici di precisione, la fabbrica occupa durante la seconda guerra mondiale circa 800 operai altamente specializzati, distribuiti tra i due reparti di corso Ciriè e via Salerno. Il nome dello stabilimento, un basso fabbricato a due piani fuori terra, è profondamente legato alla storia dell’antifascismo operaio torinese, dal momento che è proprio da queste officine che il 5 marzo 1943 ha origine il vasto movimento di scioperi destinato a paralizzare nei giorni seguenti le industrie cittadine, segnando la distanza dal fascismo dell’intera classe operaia cittadina. Nel 1945, nel corso della lotta di Liberazione, i due reparti delle Officine Rasetti passano sotto il controllo degli operai che li occupano e li difendono dal 26 aprile al 7 maggio, quando, cessato lo stato di emergenza, un comunicato del Comitato di Liberazione Nazionale aziendale invita le maestranze a «riprendere regolarmente il lavoro» (1).

    Cronologia

    5 marzo 1943 − Gli operai danno vita a uno sciopero destinato a coinvolgere nei giorni successivi le altre industrie cittadine;

    13 agosto 1943 − Bombardamento;

    17 agosto 1943 − Bombardamento.

    Note

    1. Archivio Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Aisrp), Cln aziendali e di categoria, b. E 83, f. b.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Archivio Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Aisrp), Cln aziendali e di categoria, b. E 82, f. b.
    • Archivio Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Aisrp), Cln aziendali e di categoria, b. E 83, f. b.
    • Archivio di Stato di Torino, Intendenza di Finanza, Reparto VI, Danni di Guerra, Cartella 3345, volume 3, Beni Mobili.
    • Archivio di Stato di Torino, Intendenza di Finanza, Reparto VI, Danni di Guerra, Cartella 3346, volume 2, Beni Immobili.
    • Ente Responsabile
    • ISMEL