Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

FIMET

Nessuna Immagine

In un edificio di primo Novecento, nell'isolato compreso tra le vie Maddalene, Petrella e Luigi Pietracqua, aveva sede, negli anni Quaranta del Novecento, la FIMET, Fabbrica Italiana Motori Elettrici Torino, oggi non più presente.


VIA MADDALENE 9

Costruzione: 1900
Circa

Bombardamento: 13 Luglio 1943

Demolizione: 1985
Circa

Indice

Categorie

  • fabbrica | bombardamento

Tag

  • bombardamenti

Bombardamenti

Nell'isolato compreso tra le vie Maddalene, Petrella e Luigi Pietracqua, era presente, negli anni Quaranta del Novecento, la FIMET, Fabbrica Italiana Motori Elettrici Torino, che aveva sede in un fabbricato del primo Novecento di 3, 2, 1 piani fuori terra in muratura con volte e solette.

La fabbrica, di 14 locali, fu interessata dal bombardamento del 13 luglio 1943. Si registrarono la distruzione di parte del fabbricato a causa di bomba incendiaria e gravi danni alla copertura del tetto con lesionamento di muricci e solette e grave schiantamento delle chiassilerie per soffio di bomba dirompente. Un parziale ripristino era già stato messo in atto al marzo 1945. Attualmente sull'area sono presenti condomini costruiti all'incirca a metà degli anni Ottanta.

Fonti Archivistiche

  • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 1741 cart. 36 fasc. 10 n. ord. 2

Temi correlati

Ente Responsabile

  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà