Home \ Edificio di civile abitazione, già Fonderia Torinese, già S.A.F.T.
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Edificio di civile abitazione, già Fonderia Torinese, già S.A.F.T.

La Fonderia Torinese già S.A.F.T. aveva sede in via Conte di Roccavione 38. Durante il secondo conflitto mondiale, l'edificio fu distrutto dal bombardamento del 13 luglio 1943. Oggi, allo stesso indirizzo, sorge uno stabile ad uso abitativo.


VIA ROCCAVIONE CONTE DI 38

Costruzione: 1924

Bombardamento: 13 Luglio 1943

  • Indice
  • Categorie
  • abitazione
  • bombardamento
  • industria
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    La Fonderia Torinese S.r.l. occupava uno stabile in muratura, di uno e due piani fuori terra con tettoia, al civico 38 di via Conte di Roccavione. Durante l'incursione aerea del 13 luglio 1943, bombe dirompenti provocarono la distruzione dell'edificio. Nel luglio del 1945, risultavano in corso le opere di ripristino. Attualmente sull'area sorge un edificio di costruzione più recente, con cinque piani fuori terra, adibito a civili abitazioni.

    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 1777, cart. 37, fasc. 3, n. ord. 10
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà