Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

"Le due forze" di Bruno Martinazzi

Due grandi mani in pietra chiuse a pugno rappresentano simbolicamente il confronto tra forze, contrapposte e unite, della produzione di fabbrica. L’opera, di Bruno Martinazzi (1923), fu acquistata dal Centro Direzionale Fiat ed esposta, nel 1984, nel cortile interno dell’edificio.


Lat: 45.061852 Long: 7.65526

Realizzazione: 1975 - 1979

Categorie

  • arte urbana

Oggetti correlati